Comunicato

Gentili soci,

in questi ultimi giorni, unitamente ad altri consiglieri o soci, sono stato pesantemente diffamato mediante vari social, in particolare Facebook. Gli autori di tali scritti diffamatori sono per la maggior parte soci che  già  sono stati oggetto di pesanti provvedimenti di sospensione da parte dei probiviri SAS per grave falsificazione documentale o comportamenti antisportivi. Uno in particolare, già sospeso per 3 anni, scrive dopo essere stato recentemente anche sospeso cautelativamente a seguito di una aggressione ad un giudice, fatto che comunque non può avere giustificazione alcuna. Egli e chi scrive con lui cercano, con le suddette accuse diffamanti, di spostare l’attenzione dal grave episodio di aggressione verso la mia persona e la SAS.

Avverso tali illeciti comportamenti ho depositato alla Procura della Repubblica querele nei confronti degli autori di quanto pubblicato. Ciò a tutela della mia immagine, oltre che di quella della SAS, società che rappresento. 

Faccio presente di riservarmi ogni ulteriore azione sia nei confronti dei querelati, che nei confronti di chiunque intenda, con il proprio comportamento o con i propri scritti, gettare ulteriore discredito sulla mia persona e sulla SAS. 

Buon Anno a tutti indistintamente.

Il Presidente della SAS

Luciano Musolino


E-mail   Password
 
Ricordami  
Pagamento online
Sezioni SAS
Cuccioli disponibili

© copyright 2018 Società Amatori Schäferhunde - P. Iva 00764080362