La SAS incontra il Movimento Animalista

Benessere animale: un obiettivo che la SAS ha sempre perseguito e che è stato consacrato oggi dall’incontro a Milano del presidente Luciano Musolino con l’onorevole Michela Brambilla, presidente del Movimento Animalista e della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente. "La nostra associazione difende l’allevamento quando esso è in linea con il rispetto per l’animale" spiega Musolino. "Nel nostro caso, questo obiettivo si raggiunge scoraggiando la riproduzione indiscriminata al solo scopo di lucro, incoraggiando invece la selezione di animali in salute, in armonia con la propria natura e con le doti istintive che hanno portato la nostra razza così versatile a diventare la più amata nel mondo".

Conferma inoltre il Presidente, la totale condanna  verso qualsiasi tipo di maltrattamento degli animali.

La SAS condivide il programma del Movimento Animalista che vuole sia riconosciuta all’animale la sua natura di essere senziente, quindi titolare di diritti dei quali devono farsi carico anche le leggi del nostro Stato. Un obiettivo dal quale non si può più prescindere poiché oggi il cane è entrato a pieno diritto nelle case ed è già un componente della famiglia.

Concorda con il programma dei due candidati del Movimento Animalista alle elezioni regionali della Lombardia, circoscrizione di Milano, nella lista di Forza Italia: Manuela Gigante (terza da sinistra nella foto) e Simone Pavesi (quarto da sinistra).

L’incontro, avvenuto in occasione della conferenza stampa del Movimento con i veterinari della FNOVI e dell’A.N.M.V.I., è terminato con l’accordo per un tavolo post elettorale che avrà lo scopo di individuare gli obbiettivi comuni.


Immagini
E-mail   Password
 
Ricordami  
Pagamento online
Sezioni SAS
Cuccioli disponibili

© copyright 2018 Società Amatori Schäferhunde - P. Iva 00764080362